Rimuovere le unghie gel – come farlo?

Rimuovere le unghie in gel può essere difficile e può sembrare impossibile. Anche se io suggerisco sempre di avere un tecnico esperto in unghie gel e manicure a fare questa roba per voi, se siete veramente determinate a rimuovere le unghie da sole, leggete questa procedura semplice e sarete in grado di rimuovere le unghie gel in pochissimo tempo.

Luogo

Assicuratevi che vi trovate in una zona molto ben ventilata. I migliori posti sono all’aria aperta o accanto a una finestra aperta. La miscela di acetone per lo smalto e le unghie in gel crea un odore forte di smalto,che resterà per ore all’interno della vostra camera o nella casa ed è molto intossicante.

Rimuovere lo smalto sulle unghie

Si tratta di un passo, spesso ignorato e dimenticato che torna a frustrare le donne. Rimozione del smalto da unghie sembra necessario in quanto avete intenzione di rimuovere le unghie gel. Tuttavia, la rimozione dello smalto prima di rimuovere le unghie in gel consente di risparmiare la frustrazione di dover rimuovere macchie, residui di smalto per unghie o ungioe parzialmente sciolta sulle dita dopo averle tolto. Credete mi, questo semplice passo ulteriore vi farà risparmiare un sacco di tempo e frustrazioni in seguito. Quindi, per togliere lo smalto dovete avere dei cuscini in cotone pronti. Prendi uno e l’utilizzate il solvente per unghie per rimuovere lo smalto sulle unghie in gel.

Bagnare le mani

Dopo aver rimosso lo smalto, versate circa un centimetro del solvente per lo smalto in una ciotola. Per ottenere risultati migliori si può riscaldare il solvente un po’, per renderlo più caldo e si può anche usare un acetone più forte come il solvente per unghie disponibile in molte drogherie. Inserite la punta del vostro dito nel liquido in modo che la unghia gel  è completamente sommersa. Effettuate questa operazione con una sola mano alla volta. Volete avere sempre una mano pulita e priva di lavoro, dall’altro invece di due le mani bagnate e disordinato. Dopo pochi minuti, se il liquido si è raffreddato un po ‘, aggiungete un po’ di acetone più caldo.

Cinque minuti più tardi, se le unghie in gel hanno sviluppato un forte odore e se sono un po ‘molle ed appiccicose, si può provare tirando delicatamente le estremità delle unghie gel di rimuovere dal chiodo reale. Si può anche usare un bastoncino d’arancio per sollevare delicatamente le punte dalle vostre unghie reali. Se sentite alcun tipo di dolore o, se le unghie semplicemente non si muovono, fermatevi e continuate a bagnare le punte delle dita nella miscela liquida. Ricordatevi di non forzare nulla in quanto questo potrebbe danneggiare le unghie reali. Continuate a ripetere questo processo ed continuate finché nono rimuovete comodamente tutte le unghie gel dalle punte delle dita.

Dopo la rimozione delle unghie in gel

Con una palla di cotone pulita ed un solvente fresco da una bottiglia, in modo di togliere rapidamente i residui sulle punte delle dita. Non allarmatevi se le unghie naturali sono un po ruvide, è possibile farle belle di nuovo con il lato più morbido di una limetta per unghie. È ora possibile ripetere l’intero processo con l’altra mano.

Finiture

Adesso le unghie delle dita sono libere di unghie in gel. In questo momento, le unghie naturali sono molto delicate e sono state indebolite dalle unghie gel. Ci vorrà del tempo prima che diventino completamente sane. Questo significa che dovete essere piu attente con le vostre unghie, perché si possono danneggiare facilmente.

Incoming search terms:

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *