Prestiti personali on line

Il prestito personale on line è un finanziamento non finalizzato di un importo prefissato, con pagamento di un tasso di interesse in genere fisso e rimborsabile secondo un piano di ammortamento a rate costanti; non prevede la fornitura di garanzie reali.

Per accedere a dei prestiti personali on line, il richiedente deve avere i seguenti requisiti:

* Avere un’età compresa tra i 18 e i 72 anni (chiusura contratto con anni 72, l’età massima varia da una società finanziaria all’altra);
* Essere un lavoratore autonomo, pensionato, o un dipendente;
* Anzianità lavorativa minima: 24 mesi per gli autonomi e 6 mesi per i dipendenti;
* La rata massima che potrà essere addebitata non potrà essere superiore al 35% dello stipendio.

Ogni istituto di credito ha una propensione differente nell’assumersi il rischio di un finanziamento, i parametri di valutazione solitamente sono:

– L’Ammontare del finanziamento, cioè se il capitale da finanziare richiesto è una cifra non indifferente, la banca o istituto di credito chiederanno ulteriori garanzie;

– L’affidabilità creditizia del richiedente. Le società di credito analizzano, tramite la Centrale Rischi, la storia creditizia del richiedente, nel caso in cui risultino ritardi sui pagamenti di prestiti precenti o rapporti insoluti di ogni genere, le banche molto probabilmente respingeranno la richiesta di finanziamento. Nel caso in cui il richiedente abbia un lavoro dipendente, potrà chiedere un prestito differente quali: cessione del quinto dello stipendio o/e il prestito delega.

– Per le richieste di finanziamenti di importi elevati, sarà richiesto anche il livello di reddito del richiedente, analizzando di conseguenza l’eventuale rata di rimborso del prestito e il reddito mensile.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Wordpress website enhanced by true google 404