Cellulari e smartphone

Da oltre 10 anni ormai viviamo una rivoluzione tecnologica e culturale, cellulari e smartphone sono diventanti parte integrante della nostra vita, li usiamo un po’ per tutto, per lavorare, giocare e per comunicare con persone in tutto il mondo. I moderni telefoni sono una sorta di “scatola magica” con la quale puoi farci praticamente ogni cosa, ci vai in banca senza fare un passo, telefoni ovviamente, si fanno gli acquisti online, si chatta e comunica con migliaia di persone in un istante.

Tutto questo è stato non solo un cambiamento nella modalità dell’uso del cellulare, ma è e lo sarà sempre più una rivoluzione culturale, una di quelle che è destinata a cambiare radicalmente il nostro modo di vivere e agire. Con i cellulari e smartphone d’ultima generazione si possono fare fotografie bellissime con pari qualità a quella delle migliori macchine fotografiche, si possono fare anche video ovviamente, e allo stesso tempo video comunicazioni con chiunque nel mondo.

Difficile tornare indietro

Se pensiamo a com’erano le nostre vite anche solo 20 anni fa, ci accorgiamo che il telefonino era usato solo da una piccola percentuale di persone al solo scopo di chiamare per il lavoro. Allo stato attuale dove anche i ragazzini lo usano e i genitori hanno un mezzo potente per controllarli, riuscite ad immaginare il mondo d’oggi, quindi le persone che usano cellulari e smartphone per portarli indietro solo di un paio di decenni?

Per molti che hanno vissuto solo quest’epoca hi-tech sarebbe più o meno come l’infermo, ma questo probabilmente potrebbe esserlo anche per molti altri adulti che oggi sono completamente immersi in questo mondo tecnologico!